PCTRIO - il portale del software gratuito
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1
    L'avatar di Wolly
    Wolly non  è collegato Amministratore
    Registrato dal
    May 2004
    Messaggi
    53,847
    Inserimenti blog
    2

    Richard Stallman padre del Free Software Foundation intervistato dal Blog di Grillo

    Sei tu che controlli il software che utilizzi o è questo a controllare te? Queste sono le uniche due possibilità; con il software o sono gli utenti a controllare il programma o è il programma che controlla gli utenti.
    Nel primo caso, in cui gli utenti controllano il programma, si tratta di free software: perché gli utenti abbiamo un controllo effettivo sul programma, essi hanno bisogno di alcune libertà fondamentali; queste quattro libertà fondamentali sono i criteri guida del software libero.
    La libertà zero è la libertà di eseguire il programma come desideri.
    La libertà uno è la libertà di studiare il codice sorgente del programma - cioè gli schemi del programma, presentati in una forma comprensibile per l'essere umano - e poi modificare il programma in modo che operi nel modo che desideri.
    Con queste due libertà ogni utente, individualmente, ha il controllo del programma; con queste due libertà ciascuno è libero di far operare il proprio computer come vuole.
    Richard Stallman

    Richard Stallman
    : Sono Richard Stallman. Io ho lanciato il movimento per il Free Software, che è il software “libero”, perché parliamo di libertà, e non di prezzo. Ho guidato lo sviluppo del sistema operativo Gnu, che oggi è utilizzato insieme al kernel Linux, come sistema “Gnu/Linux” da milioni di computer.[Il Software Libero] consente di controllare il proprio computer ed il software che questo esegue ed evita che succeda il contrario. Se si utilizza software non libero, software proprietario, software “soggiogante”, allora è il programma che controlla te, utente, e tutti i suoi utenti, ed il proprietario controlla il programma, il che significa che il software è uno strumento di potere per il proprietario nei confronti dell’utente.
    Questa è un’ingiustizia; ecco perché dobbiamo farla finita col software non libero.Intervistatore: Non è quindi solo una questione di prezzo.
    Richard Stallman: Non è assolutamente una questione di prezzo. Il prezzo, in definitiva, è solo un dettaglio; non c’è nulla di sbagliato nel pagare dei programmatori per il lavoro che svolgono. Io sono stato un programmatore, non mi offendeva essere pagato per il mio lavoro.
    Il punto non è questo ma piuttosto:.......

    Articolo completo qui
    [Occorre essere registrati per visualizzare il link. ]

    Ricordo a chi vorrà intervenire che su PcTrio è VIETATO parlare di politica! Buona Lettura

  2. # ADS
    PUBBLICITA Link Sponsorizzati
    Registrato dal
    Sempre
    Messaggi
    Molti
     
  3. #2
    L'avatar di saramanga
    saramanga non  è collegato Super Moderatore
    Registrato dal
    Jun 2009
    Messaggi
    1,991
    Articolo molto interessante. In modo particolare quanto viene detto al riguardo della scuola mi pare fondamentale, aggiungo che la scuola di Bolzano non è l' unica in Italia ad aver adottato quella linea...non si può tralasciare il grande lavoro condotto all' Istituto Majorana di Gela.
    Aggiungo, tanto per evidenziare l' attuale tendenza all' interno delle scuole, che sia i SO che le App. e sia i programmi gestionali del personale e degli alunni sono a pagamento e di libero non hanno nulla, è il Ministero stesso a volte ad imporli, visto che ci vuole compatibilità con i moduli usati dal Ministero stesso facendo così la felicità delle aziende che producono SW. Tra l' altro ogni scuola deve provvedere in proprio all' acquisto del SW, niente convezioni o prezzi standard, quindi lo stesso programma una scuola lo paga X e un altra lo paga Y....ecco l' italia delle meraviglie...per non parlare dei tecnici di laboratorio di informatica...che saranno pure poco motivati (ma vi assicuro che non è così, quando ci sono i progetti a pagamento extra corrono, e come corrono) ma spesso non sono capaci nemmeno di upgradare le ram.
    Sapete che Autocad usato nelle scuole per geometri sono quasi tutti craccati?
    Commettere un errore è diverso da commettere un orrore





Discussioni simili

  1. Software free per l'ufficio
    Da ark2 nel forum Software Open-Source/Freeware
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 30th July 2007, 23:40
  2. Il Blog di Grillo..!!!
    Da picartu46 nel forum Di tutto,di piu
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 26th January 2007, 17:47

Visitatori hanno trovato questa pagina cercando

sei tu a controllare il software o è il software a controllare te fsf

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Home  |   Software  |   Drivers  |   Guide  |   Sicurezza  |   Area gestione
Created by - best view 1024x768 and over. - C.F. 92048990524
PCTrio McAfee PCTrio AVG PCTrio Norton PCTrio Google