PCTRIO - il portale del software gratuito
Visualizza il feed RSS

Guide Hardware Software by PCTrio

Gestire Partizione con GParted

Valuta questo inserimento
di su 9th January 2010 di 02:36 (4843 Visite)
Gparted (Gnome Partition Editor) è un software free per gestire le partizioni di un HDD, distribuito con licenza GPL. Gira su sistemi Linux con desktop Gnome, ma sono disponibili anche LiveCD e LiveUSB avviabili da qualunque PC. Innanzitutto scarichiamo il LiveCD di GParted 0.3.5 da qui masterizziamo l’immagine (.iso) su CD, e prepariamo il pc per partire da CD (dal BIOS)

Passo 1:

Avviare il LiveCD > dovrebbe uscire una schermata come questa:



Generalmente si seleziona la prima voce “Gparted-liveCD 0.3.4-5″ e si preme INVIO > dopo di ché, il software, caricherà tutti i dati necessari per l’avvio e cercherà di riconoscere le periferiche del pc. Molte volte, ci possono essere problemi con la scheda video, in questo caso basta selezionare “Gparted-liveCD 0.3.4-5 – Force VESA driver”. Durante il caricamento dei file per l’avvio di Gparted, vi sarà chiesto la lingua da utilizzare (si seleziona con i numeri, e INVIO ogni numero è associato ad una lingua). Una volta avviato finito il caricamento dei dati, vi troverete di fronte ad una schermata come questa:



Passo 2:

Ovviamente per usare il software si deve avere dimestichezza con le partizioni. Esistono due tipi di partizioni: Partizione primaria ( C: ) dove generalmente è installato il S.O. e il pc parte da quella partizione perché ci sono dei file importanti per l’avvio del S.O. (boot.ini, ntldr, ntdetect.com) quindi anche se avete un S.O. in C: e uno in D:, se formatterete C:, all’avvio uscirà un messaggio di errore, stessa cosa vale se avete un più S.O. su un pc, se io ho un S.O. in C: e gli altri in D: E: F:, se formatterò C: gli altri non si avvieranno più. Inoltre C: con sistemi Windows è una partizione che DEVE esistere. Esiste anche la Partizione estesa (dove all’interno vengono create le partizioni logiche), queste a differenza della partizione primaria si possono gestire come si vuole.

Come vedete Gparted indica nello spazio centrale, tutte le partizioni/HDD presenti nel proprio pc, il file system di ognuna, la grandezza, lo spazio utilizzato, lo spazio inutilizzato e la funzione (potete notare la prima partizione nell’immagine ha la funzione (flags) di boot. GParted ha un menù abbastanza intuitivo



Con la voce New si possono creare nuove partizioni

Con la voce Delete si possono eliminare partizioni

Con la voce Resize/move si può diminuire la grandezza di una partizione o unire più partizioni.

Se si preme col tasto destro su una partizione si ha anche la possibilità di formattarla con un file system a vostra scelta (NTFS, FAT, EXT2, EXT3, EXT, EXT4, FAT32, HFS, HFS+, HPFS, ISO9660, UDF, XFS, ZFS, MINIX, DFS, LFS e altri che ora non ricordo).

Una volta scelto le operazioni da far eseguire ad GParted, confermate premendo “Apply“, se avete sbagliato qualcosa, basta fare “Undo” e tornerete indietro.

Per problemi riguardanti questo software, postate nell’apposita sezione del nostro forum “Applicazioni Software“.

Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Digg Inviato "Gestire Partizione con GParted" da del.icio.us Inviato "Gestire Partizione con GParted" da OkNotizie Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Google Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Twitter Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Friendfeed Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Bitly Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Livejournal Inviato "Gestire Partizione con GParted" da Facebook

Categorie
Software
Home  |   Software  |   Drivers  |   Guide  |   Sicurezza  |   Area gestione
Created by - best view 1024x768 and over. - C.F. 92048990524
PCTrio McAfee PCTrio AVG PCTrio Norton PCTrio Google