PCTRIO - il portale del software gratuito
Visualizza il feed RSS

Guide Hardware Software by PCTrio

Assemblare un PC (parte 1/4)

Valuta questo inserimento
di su 28th December 2009 di 16:16 (3477 Visite)
Questo manuale vuole spiegare, ma soprattutto consigliare, su come assemblare un Pc, come scegliere le periferiche, ed anche su come risparmiare un po’ di soldi.Premesso che ogni persona ha delle esigenze diverse per quanto riguarda l’utilizzo del computer in questa giuda cercheremo di trattare gli argomenti che ad oggi sono più richiesti.

Molti pensano che un computer potente si distingua dagli altri perché ha 2,400 Mhz di processore altri credono che avere 1 Giga di ram è in assoluto il massimo per un Pc……….etc etc etc

SFATIAMO questo luogo comune con un esempio evidente:

Se avessimo una Ferrari con delle gomme di una Fiat 500 chi scommetterebbe che alla prima curva esca di strada? IO PUNTO 500 euro chi copre???

Dopo questo valido esempio cerchiamo di capire qual’ è la soluzione migliore per avere un buon computer senza svenarci. Come? Iniziamo a porci qualche domanda…….

1 a quale utilizzo e destinato il Pc?

2 quanti soldi ho?

3 quante persone utilizzeranno il Pc?

Sembrano domande stupide ma vi posso garantire che non lo sono affatto, anche perché le domande non sono solo queste……

Partiamo con analizzare un Computer rivolto ad un ragazzo a cui piacciono giochi tipo
F1- COMMANDOS-DESPERADOS-SYBERIA e cosi via.

Se fossi in lui adesso “2004” la mia attenzione andrebbe verso un pc cosi composto :

CPU AMD XP 2800

Scheda Madre Asus / MSI

Scheda video Power by ATI SHAPPIRE-SPARKLE oppure Gforce SPARCLE-CREATIVE

Hard disk 80 Gb 7200 rpm ata 133 MAXTOR-SEAGATE-IBM

512 mb ram DDR 400 Mhz

Solo questi componente hanno un prezzo che per totale adesso da meno di 550 euro.

Tutti vorrebbero schede all’avanguardia ma chi decide di fare un passo del genere sappia che una settimana dopo il suo stratosferico acquisto sarà gia vecchio.

Quindi si preferisce optare per una scheda madre affidabile che può essere sempre aggiornata con parti migliori e più potenti senza svenarsi.

Invece un computer che servisse per la sola navigazione in Internet e qualche applicazione Office Word – Excel etc etc consiglio di guardarsi le offerte delle grandi catene come MediaStore-Auchan-Coop che hanno una certa convenienza e che si possono pagare anche a tasso ZERO!!!!!

Ma dopo tutte queste parole, un po’ al vento, passiamo alla fase operativa e vediamo come montare un Computer.

La prima cosa da scegliere è il case con il relativo trasformatore vediamo alcuni modelli che vanno da un minimo di 45 euro.


Moltissime persone sottovalutano l’interno del Case per prediligere l’aspetto esteriore, il che non è sbagliato, a patto che ci siano degli accessori che potranno in futuro darci la possibilità di aggiornare il Computer senza dover cambiare il case, tipo l’alimentatore che deve essere come minimo 300 Watt, poi deve avere almeno 6 ingressi per Slot PCI, predisposizioni per ventole aggiuntive.

Naturalmente queste foto sono rappresentative e ce ne sono un’immensità di modelli la cosa importante e che ci sia la possibilità di cambiare l’interno, (Mainboard, Periferiche )senza dover spendere altri soldi per il case.

Una cosa da non sottovalutare sono gli alloggi frontali per porte AUDIO-USB-FIREWIRE che in questo momento le nuove schede madri prevedono con degli agganci aggiuntivi.

Adesso, dopo aver dato qualche informazione sul Case, passiamo alla scheda madre, il cuore del nostro computer, attualmente non ci dobbiamo preoccupare se scegliamo una Mainboard per Pentium o Amd poiché i Case in commercio prevedono che sullo stesso siano montati entrambi, quindi siamo tranquilli sotto questo profilo ma vediamo in dettaglio come si presenta una scheda madre Pentium ed una Amd


Come potrete notare le uniche differenze sostanziali tra le figure sono il SOCKET (alloggio dove inserire la CPU).

Adesso vediamo come fissare la scheda madre all’interno del Case che è una cosa semplicissima.

All’interno della confezione della scheda madre si trovano di solito degli accessori che sono:



2 cavi Ide per collegare Hard disk e cd rom-dvd-masterizzatori alla scheda madre/e l’altro per collegare il floppy da 3,5”di dimensione leggermente piu piccole rispetto a quello di sopra.

Una busta con Viti-Distanziatori- Jumper.

A che serve tutta questa ferramenta?

Semplice, se notate la figura delle schede madri vedrete che ci sono dei buchi se adesso sovrapponete la stessa vedrete che i 9 buchi del Case combaciano con i 9 o più della scheda madre.

Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Digg Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da del.icio.us Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da OkNotizie Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Google Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Twitter Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Friendfeed Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Bitly Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Livejournal Inviato "Assemblare un PC (parte 1/4)" da Facebook

Categorie
Hardware
Home  |   Software  |   Drivers  |   Guide  |   Sicurezza  |   Area gestione
Created by - best view 1024x768 and over. - C.F. 92048990524
PCTrio McAfee PCTrio AVG PCTrio Norton PCTrio Google